Il Costo del Master è di 3000 € da versare in quattro rate da 750 ciascuna, la durata del Master è di un anno.

La scadenza per l’iscrizione del master è da fissare, presumibilmente entro dicembre.

Si possono inscrivere al Master tutti i possessori di Laurea Magistrale, Specialistica o a Ciclo Unico.

Le lezioni si terranno principalmente il Sabato e la Domenica 2 volte al mese, in alcune occasioni le lezioni si potranno tenere anche il Venerdì. Lezioni ed esercitazioni verranno di norma svolte presso la Certosa di Pontignano, in alternativa potranno essere utilizzate le aule del complesso didattico di San Miniato.

Sono previsti premi di studio per gli studenti più meritevoli, l’entità e il numero dei premi sarà decisa in base al numero di iscrizioni ricevute. I premi di studio in alcuni casi potranno coprire oltre la metà delle tasse versate dallo studente per l’iscrizione al master. I premi di studio al contrario delle borse sono un premio di merito e come tale utilizzabili ai fini dell’arricchimento del curriculum dello studente. Contattare per email gli organizzatori del master per ulteriori informazioni sui premi di studio: isasc@unisi.it

Prossima apertura nuovo bando, inizio delle lezioni da definire. Contattare ISASC@unisi.it per ulteriori informazioni

Costituiscono parte fondamentale del Master esercitazioni pratiche dove lo studente avrà la possibilità di imparare sul campo come scoprire, raccogliere e poi successivamente analizzare tutte le prove necessarie. Tutto questo mediante tecniche altamente innovative.

Gli studenti che ne avranno necessità potranno alloggiare direttamente nella struttura dove verranno effettuate la maggior parte delle lezioni e delle esercitazioni, la Certosa di Pontignano.

La Certosa è dotata di appartamenti, camere di varia tipologia, anche di camere decisamente economiche, il tutto incastonato in uno scenario unico di una Cerosta medievale circondata dalle vigne e olivi tipiche del paesaggio del Chianti. Il bar interno e un ottimo ristorante possono rispondere ad ogni esigenza dei clienti.

 

L’approccio all’investigazione mediante l’analisi della scena del crimine ha in sé il presupposto che chi la pratica abbia competenze multidisciplinari. Lo scopo dell’investigatore non è tanto quello di risolvere immediatamente il caso quanto quello di essere in grado di raccogliere il maggior numero di prove possibili e si saperle adeguatamente analizzare in un secondo tempo.

Sono di fondamentale importanza  le conoscenze tecniche scientifiche e le loro modalità di applicazione nelle aule di tribunale nonché nell’informazione mediatica.

Il Master ISASC si basa soprattutto su esercitazini pratiche sul campo simulando scena del crimine